Sponsor ufficiale della Campagna nazionale “Nutrizione è Salute” della Federazione Medico Sportiva Italiana

Parmareggio è in primo piano nella Campagna nazionale di educazione alimentare Nutrizione è Salute 2017 promossa dalla Federazione Medico Sportiva Italiana con l’intento di veicolare i principi di una sana e corretta alimentazione nei confronti di più di un milione e mezzo di atleti e loro famiglie, attraverso un modello nutrizionale basato sui principi della piramide della dieta mediterranea, con previsioni nutrizionali specifiche in base alle differenti discipline sportive praticate. Le finalità socio-educative della Campagna Nutrizione è Salute si sposano perfettamente con i valori perseguiti e l’approccio di Parmareggio nel promuovere i benefici derivanti da una sana alimentazione quotidiana, esemplificati in un prodotto d’eccezione quale L‘ABC della merenda Parmareggio.

Il Parmigiano Reggiano, fonte preziosissima di calcio, indispensabile per la salute delle ossa, e di proteine, necessarie per la costruzione e la rigenerazione dei tessuti muscolari, è il prodotto caratterizzante L’ABC della merenda, la merenda completa ed equilibrata studiata con l’esperto in alimentazione e nutrizione Dott. Giorgio Donegani. L’ABC della merenda è in grado di garantire ai ragazzi il corretto apporto di vitamine, carboidrati, proteine e grassi, la giusta quantità di energia e nutrienti necessaria per sostenere le attività di studio, gioco e sport, in modo naturale e senza appesantire. Inoltre, potendo restare 4 ore fuori frigo e grazie alla sua pratica confezione, è ideale da tenere in borsa o nello zaino per uno spuntino sano, appetitoso, sempre a portata di mano.


PARMAREGGIO

Parmareggio nasce a Montecavolo di Quattro Castella nel 1983 e diventa in pochi anni azienda leader nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano. Il Consorzio Granterre, una cooperativa che associa 8 produttori singoli e 29 caseifici in rappresentanza di circa 640 imprese agricole, nel 2004 acquisisce il pacchetto azionario di maggioranza. Nel 2005 Parmareggio mette a punto un piano di sviluppo integrato con l’obiettivo di creare una Marca di riferimento per il consumatore nel mercato del Parmigiano Reggiano. E’ stato quindi realizzato il nuovo logo e, per la prima volta, è comparso il Sig. Parmareggio, maestro del Parmigiano Reggiano e garante della qualità dell’azienda. Il core business di Parmareggio è il Parmigiano Reggiano, considerato il Re dei formaggi per il suo gusto unico e inimitabile, il suo legame con il territorio, il buon latte e la lunga stagionatura che lo rendono un formaggio straordinario. Ricchissimo di proteine, vitamine e minerali, è inoltre senza lattosio - e di conseguenza altamente digeribile - senza glutine e assolutamente naturale in quanto senza conservanti e additivi. L’azienda da anni sta proponendo sempre nuovi prodotti, formati e nuove occasioni di consumo per andare incontro alle esigenze di un consumatore in continua evoluzione e sempre più attento alla salute e al benessere fisico.

In particolare, Parmareggio prevede la suddivisione dell’offerta in quattro segmenti, distinti in base alla destinazione d’uso:
- Il Parmigiano Reggiano come condimento, che ancora oggi è il consumo prevalente
- Il Parmigiano Reggiano utilizzato come alimento, tra cui un prodotto di spicco è L’ABC della merenda
- Il Parmigiano Reggiano utilizzato come base per la creazione di nuovi prodotti in diverse categorie, come ad esempio le Fettine e i Formaggini Parmareggio al Parmigiano
- Il Burro, prodotto dalle panne dei caseifici ubicati nelle province di Modena, Parma e Reggio Emilia


La capacità di innovazione è stata un elemento determinante che ha permesso, attraverso una intensa attività di ricerca, di sviluppare nuovi prodotti e soprattutto nuove occasioni di consumo del Parmigiano Reggiano, sempre più in linea con i consumi e gli stili di vita emergenti.
Nel 2014 è stato lanciato il primo kit con lo Snack di Parmigiano Reggiano DOP, il frullato 100% frutta gusto pesca e grissini, seguito nel 2015 dalla versione con il Formaggino al Parmigiano Reggiano in alternativa allo Snack. A Settembre 2016 la gamma è stata ulteriormente ampliata con due nuove referenze: il kit con la Frutta Secca, che unisce allo Snack di Parmigiano Reggiano DOP un mix di frutta secca (composto da noci, uvetta e anacardi) e il frullato 100% frutta gusto pera, e il kit Bio che unisce al Parmareggio Snack, i grissini e il succo alla pera, tutti provenienti da Agricoltura Biologica.
Parmareggio attribuisce una notevole importanza ai valori del territorio del Parmigiano Reggiano e allo sport e ciò ha portato in questi anni l’azienda alla sponsorizzazione di importanti squadre, come il Modena Volley e la Pallacanestro Reggiana, e numerose iniziative sportive che hanno visto coinvolti bambini e giovani legate al territorio e alla sana alimentazione, attraverso i suoi prodotti.


TABELLA AZIENDALE

Fatturato 2016: 331 milioni di euro
Marchi: Parmareggio, Parmissimo, Unigrana, QuattroColli, Montalto
Canalizzazione fatturato caratteristico Italia per canali di vendita: GDO 78%, Distribuzione Tradizionale 8%, Discount 7%, Horecà 5%, Industria Alimentare 2%
Export: 17% circa sul fatturato complessivo
N. dipendenti: 293 addetti, di cui 205 nello stabilimento di Modena e 88 in quello di Montecavolo.

 

Vai al sito

Partner ufficiali - Amici della salute